martedì 11 novembre 2008

Le dediche di Daw

Uno dei punti fermi delle Lucche proglobiche riguarda la presenza di Daw e delle sue dediche fuori di testa. Uno dei segreti del successo stratosferico di A come Ignoranza alle fiere (più di 500 copie in 4 giorni, tra A come Ignoranza e A come Ignoranza volume secondo) è infatti la capacità del suo autore di personalizzare i volumi con schizzi e dediche assolutamente demenziali (ben più del già esilarante fumetto).

Siamo convinti che queste dediche meritino la pubblicazione sul blog... ma abbiamo bisogno del vostro aiuto per raccoglierle! Fotografate o scannerizzate le vostre dediche e spedite le immagini a dediche@progloedizioni.com!

Intanto, eccovene qualcuna (tratta dal forum di Comicus.it):

dedica @ matteino

@ matteino 2

@ Pierz

@ Il Genio

Non siate timidi, e spediteci le vostre!

3 commenti:

Hannes Pasqualini ha detto...

Siete dei grandi! e A come ignoranza conferma a pieno il vostro intuito per autori interessanti e meritevoli... nel senso che Daw si merita una bella carga di legnate... hihi. :D

Matteo ha detto...

che bello, le prime due sono le mie
dediche :)
DAW E' UN FOLLE !! :)

ProGlo ha detto...

@Hannes... ci proviamo, con Daw (ma anche con Giulia) ci sta andando benissimo! Hai ragione su Daw devi utilizzare violenza fisica, è l'unico modo per avere la sua attenzione.

@Matteo: e ancora non hai visto le altre!